arga

arga

"dove inizia la tua libertà?"

Arga, dal sanscrito antico : Regina del Cielo. La regina delle uve bianche nei colli berici, per generosità e tradizione. Coltivata a pergola guarda il cielo. Nasce da uva garganega, raccolta in due fasi diverse, per spremere maturità e acidità in un pugno solo. Sosta 3 giorni sulle bucce, tutto il resto è nel suo destino. Una guerriera pronta a difendere la sua libertà, per diventare sempre di più, se stessa.


Regione
Veneto
Provincia
Vicenza
Colore
bianco
Grado alcoolico
10,5 % vol
Uva
garganega
Terreno
argilla rossa e roccia calcarea
Affinamento

vetroresina

Macerazione
3 giorni

Annata
2020

Non filtrato
Solforosa all'imbottigliamento
Fermentato spontaneamente
disponibilità: novembre 2021

Video